Astro Stellar- Astrofotografia - forum

Gskyer Telescopio 90/600

Il Gskyer Telescopio 90/600: Una Finestra Sul Cosmo per Principianti e Appassionati

Nel mondo dell’osservazione astrale, il Gskyer Telescopio 90/600 si distingue come una scelta eccellente per principianti e amatori. Questo modello, parte dell’offerta dell’azienda Gskyer, specializzata in ottica da oltre trent’anni e con sede in Cina, si è guadagnato un posto nel mercato occidentale grazie alle sue caratteristiche e al suo prezzo ragionevole.

Caratteristiche Tecniche

Il Gskyer 90/600, un telescopio di tipo rifrattore, vanta un’apertura di 90mm (3,5 pollici) e una lunghezza focale di 600mm (23,6 pollici), con un rapporto focale di f/6.7. Il suo peso di 8,1 kg lo rende sufficientemente leggero da essere trasportato facilmente. Il telescopio include tre oculari Kellner (5mm, 10mm e 25mm), una lente di Barlow 3x e un adattatore per smartphone. Il suo treppiede in alluminio supporta una montatura altazimutale, che consente movimenti sia orizzontali che verticali.

Performance

L’esperienza con il Gskyer 90/600 è stata testata in diverse condizioni climatiche e di cielo, permettendo di valutare la sua performance complessiva. Il telescopio si è dimostrato facile da usare e relativamente potente, rappresentando una scelta solida per i principianti. Non richiede manutenzione e presenta una curva di apprendimento minima. La qualità ottica è buona, anche se si notano piccole imperfezioni ottiche al confronto con specchi premium. La montatura in alluminio, sebbene non sia la preferenza di tutti, risulta solida e robusta.

Punti di Forza e Considerazioni

Uno dei punti di forza del Gskyer 90/600 è la sua facilità di utilizzo, specialmente per chi si avvicina per la prima volta all’astronomia. Il suo campo visivo ampio lo rende adatto all’osservazione di oggetti del profondo spazio. Tuttavia, è importante notare che potresti superare rapidamente le capacità del telescopio man mano che la tua esperienza cresce. Inoltre, sebbene i tre oculari inclusi offrano una buona varietà di dimensioni, potresti volerli sostituire con oculari di qualità superiore come i Plossl man mano che sviluppi maggiore competenza.

Conclusione

Il Gskyer Telescopio 90/600 rappresenta un’ottima scelta per chi inizia il proprio viaggio nell’astronomia. Offre un buon equilibrio tra qualità, facilità d’uso e prezzo, rendendolo un investimento valido per i principianti. Ricorda però che, come per ogni strumento astronomico, la supervisione di un adulto è raccomandata quando viene utilizzato da bambini o ragazzi.

Facebook
Pinterest
Twitter
LinkedIn

Ultimi Articoli

Abe Silverstein

Abe Silverstein iniziò la sua carriera presso il centro nel 1943, aprendo la strada alla tecnologia dei jet. Il dottor Silverstein è stato responsabile della

Roberto Siegel

Il Citation Glenn Research Center si è affermato fin dall’inizio della sua storia come centro di competenze nel campo del trasferimento di calore. Radicato nella